Con Monopoli puoi realizzare i tuoi sogni di imprenditore!

14 Maggio 2017

logo-giochi-briosi
Giochi Briosi - Con Monopoli puoi realizzare i tuoi sogni di imprenditore!

Per comprare terreni e immobili a Monopoli ci vuole tempo e pazienza.

Quindi mettetevi seduti davanti al tavolo in compagnia della vostra famiglia o di amici, e decidete chi sarà il banchiere che distribuirà a ogni partecipante banconote stampate e cinque contratti casuali da vendere in cambio di soldi.

Consiglio: giocate la domenica pomeriggio, i tempi possono allungarsi fino a sei ore di partita.

I dadi decidono come e di quanto far avanzare le pedine sul tabellone: se la pedina si ferma su un terreno libero il giocatore può decidere se aspettare il turno successivo o acquistare il lotto. In tal caso riceve dal banchiere un contratto delle tariffe da pagare per la costruzione di case o alberghi e il costo del pedaggio per chi capita nella sua proprietà.

Attenzione alla casella Probabilità e agli Imprevisti, ci possono essere sorprese o dispiaceri! Se siete fortunati potete ritirare soldi e sperare di non pagare un’alta percentuale di tasse!

Doppio Stop per chi capita nella casella Prigione e 500 euro per ogni volta che il giocatore si ferma o transita dal VIA.

Per chi finisce i soldi c’è la possibilità di ipotecare i propri lotti che vengono pagati dalla banca la metà del loro valore.

Vince chi riesce a gestire meglio le proprie finanze mandando gli altri in bancarotta.

Secondo consiglio: sperate di capitare a Parco della Vittoria e al Viale dei Giardini e comprare i lotti. Ci sono maggiori probabilità di ricevere un’alta somma di denaro!

ADOTTAMI: L’ ABC di chi vorrebbe un cane – Il nuovo gioco per tutta la famiglia!

ADOTTAMI: L' ABC di chi vorrebbe un cane Chi si ricorda l'emozione da piccoli di ricevere in dono il primo animale domestico? Certamente è un momento importante nella crescita di un bambino. Non solo perché un animale domestico cresce insieme a lui ma anche perché è...

20 anni di Toscanacci, il gioco cult sulla Toscana

In Principio Fu l’Idea … CONOSCERE DIVERTENDOSI! A 20 anni dalla prima uscita de I Toscanacci molte cose sono cambiate... Tutto inizia con l’intuizione di una ragazza Belga per la creazione di un gioco divertente ed educativo sulla Toscana. Qualche anno più tardi da...

5 Giochi Briosi da portare sotto l’ombrellone

Vi è mai capitato di trovarvi sotto l’ombrellone e non sapere come ingannare il tempo? Magari siete al mare con la famiglia o con gli amici e ognuno sta facendo cose differenti: chi scorre i social sul telefono, chi ascolta musica, chi prova a risolvere l’ultimo...

Storia dell’uovo di Pasqua

L'uovo rappresenta la Pasqua ovunque nel mondo: dipinto, intagliato, di cioccolato, di terracotta o di cartapesta sono molte le modalità con le quale le uova vengono addobbate o preparate. Ma mentre le uova di cartone o di cioccolato sono di origine recente, quelle...

Imparare giocando: si può fare anche per il Covid-19

E' stato realizzato in questi giorni il secondo gioco da tavolo sulla pandemia da un'idea di Fabrizio Iozzo. Si chiama "DPCM-Il gioco" ed è nato come una parodia per la voglia di esorcizzare questo periodo buio e riprendendo le regole del conosciutissimo "Monopoli"...

Il gioco dell’oca, dai Faraoni ad oggi

Oggi vi raccontiamo la storia del Gioco dell'oca, probabilmente uno dei più conosciuti al mondo, la cui origine, nella forma moderna, risale al XVI secolo. Ne troviamo testimonianza in uno scritto nel quale si racconta che nel 1580 Francesco I de' Medici ne fece dono...