Le quattro migliori fiere di giochi in Italia

20 Marzo 2020

logo-giochi-briosi
Giochi Briosi - Le quattro migliori fiere di giochi in Italia

Stop. Fermati. Anche solo un istante a riflettere. Le giornate si susseguono con frenesia e, ogni tanto, dobbiamo fermare il tempo per ritagliare un piccolo spazio personale per gli svaghi e per il riposo fisico-mentale.

Un consiglio? Se non ci riesci, se le giornate lavorative terminano poco prima dell’ora di cena, concediti almeno un weekend all’insegna del divertimento. Esci di casa, visita fiere e mostre, passeggia in città e divertiti con gli amici e con il tuo amore.

Ecco, in vista di questi buoni proposti, ci sono alcune fiere del gioco a cui non riusciresti a dire “no”, le più importanti sul territorio dello Stivale.

Per esempio a Lucca il “Lucca Comics & Games” è la fiera dedicata al fumetto, all’animazione e ai giochi di ruolo, da tavolo e di carte e di videogame dove, i primi di novembre, si danno appuntamento oltre trentamila cosplay e visitatori intenti a scoprire le novità di quest’anno. Ma non è solo un’occasione ludica perché i più importanti editori, autori e illustratori italiani colgono l’occasione per raccontare i loro inediti.

Sempre a novembre Milano si veste di “G! come Giocare”, la kermesse sul gioco per famiglie, per bambini e ragazzi che vuole presentare importanti novità editoriali internazionali.

Dopo alcuni mesi invernali di stop, si riparte in primavera con “PlayModena”, la fiera forse di più lunga tradizione e il secondo appuntamento ludico nazionale per ricchezza di proposta. Cicli di conferenze con autori internazionali si alternano a spazi enormi condivisi dove poter divertirsi con giochi da tavolo, di ruolo, di carte, di miniature e di strada. Le date sono sempre ai primi di aprile.

In territorio campano, immancabile “Napoli Comicon” a fine aprile, inizio maggio con i suoi eventi dedicati al fumetto, tornei e importanti novità editoriali grazie anche alla sua collaborazione con il Lucca Comics & Games.

Ci sarai? Accettiamo solo risposte affermative!

ADOTTAMI: L’ ABC di chi vorrebbe un cane – Il nuovo gioco per tutta la famiglia!

ADOTTAMI: L' ABC di chi vorrebbe un cane Chi si ricorda l'emozione da piccoli di ricevere in dono il primo animale domestico? Certamente è un momento importante nella crescita di un bambino. Non solo perché un animale domestico cresce insieme a lui ma anche perché è...

20 anni di Toscanacci, il gioco cult sulla Toscana

In Principio Fu l’Idea … CONOSCERE DIVERTENDOSI! A 20 anni dalla prima uscita de I Toscanacci molte cose sono cambiate... Tutto inizia con l’intuizione di una ragazza Belga per la creazione di un gioco divertente ed educativo sulla Toscana. Qualche anno più tardi da...

5 Giochi Briosi da portare sotto l’ombrellone

Vi è mai capitato di trovarvi sotto l’ombrellone e non sapere come ingannare il tempo? Magari siete al mare con la famiglia o con gli amici e ognuno sta facendo cose differenti: chi scorre i social sul telefono, chi ascolta musica, chi prova a risolvere l’ultimo...

Storia dell’uovo di Pasqua

L'uovo rappresenta la Pasqua ovunque nel mondo: dipinto, intagliato, di cioccolato, di terracotta o di cartapesta sono molte le modalità con le quale le uova vengono addobbate o preparate. Ma mentre le uova di cartone o di cioccolato sono di origine recente, quelle...

Imparare giocando: si può fare anche per il Covid-19

E' stato realizzato in questi giorni il secondo gioco da tavolo sulla pandemia da un'idea di Fabrizio Iozzo. Si chiama "DPCM-Il gioco" ed è nato come una parodia per la voglia di esorcizzare questo periodo buio e riprendendo le regole del conosciutissimo "Monopoli"...

Il gioco dell’oca, dai Faraoni ad oggi

Oggi vi raccontiamo la storia del Gioco dell'oca, probabilmente uno dei più conosciuti al mondo, la cui origine, nella forma moderna, risale al XVI secolo. Ne troviamo testimonianza in uno scritto nel quale si racconta che nel 1580 Francesco I de' Medici ne fece dono...